Flusso di coscienza - Flusso di coscienza

Flusso di coscienza di Tito Faraci

RSS Feed

In alto mare

3751191785_fc612ae0ce



Ve lo dico subito, senza troppi giri di parole: domani parto, per una crociera. Già, una crociera. Immagino già le facce di alcuni (forse la maggior parte) di voi. Le stesse facce incredule di vari miei amici. Non sembro proprio un tipo da crociera, eh? Ma come sarebbe fatto, allora, un "tipo da crociera"? Il motore di questa faccenda è stata mia moglie, e non lo dico per scaricare il barile. Non ero sotto effetto di droghe, quando ho accettato. Non so bene che cosa aspettarmi, ma sarà un'esperienza interessante.

Avrete mie notizie, in ogni caso: avrò wi-fi in cabina. Non so quanto sarà efficiente e rapido, ma significa che il blog non si fermerà. Non del tutto. (Fingete almeno di tirare un sospiro di sollievo, prego.) 

Ho portato da scrivere, naturalmente: figuriamoci se mi fermo. Ho anche da finire il romanzo. Ehi, potrei fare base in uno dei sedici bar della nave… Una cosa un po' alla Hemingway. Suona bene.

Auguratemi buon viaggio, allora. Spero di non scoprire di soffrire il mal di mare. 

Commenti

Buon viaggio. :)
>Non ero sotto effetto di droghe, quando ho accettato. Quella virgola è geniale. Sembra stare là a indicare che, poi, dopo la capitolazione...
Be', dopo aver fumettato "Novecento", un giro di nave te lo dovevi fare!
buon viaggio. e, in realtà, fossi in te farei base accanto alla piscina!