Flusso di coscienza - Flusso di coscienza

Flusso di coscienza di Tito Faraci

RSS Feed

Come farebbe lui

Ogni uomo ha diritto ai suoi modelli. Io, per esempio, ogni tanto mi chiedo che cosa farebbe Parker, al mio posto.

La risposta di solito è: manterrebbe la calma. (E studierebbe un piano.)

Commenti

Parker manterrebbe la calma e studierebbe un piano per fargliela pagare a Mel Gibson. Forse lo ha fatto. Gib non ne azzecca una da quando si è messo, ubriaco, a lanciare insulti antisemiti di fronte ad un pulotto ebreo, come quel personaggio di Arizona Jr che finisce x raccontare una barza razzista sui polacchi ad uno sbirro polonico. Parker era Lee Marvin, ma senza nasino che puntava a nord. Lee J. Cobb, ma meno grintoso. Robert Ryan intorno ai quaranta, ma segnato dalla interperie. Toni Servillo avec capelli. Quella mezza porzione di Arma Letale al massimo è uno dei suoi soci. Piace alle donne - segretamente Parker lo invidia - ed è bravo quando gli si assegna un compitino, ma non ha e non vuole avere una visione di insieme. Nella ns storia è la metà di huna coppia - lei è un tipo Bridget Fonda - e la sua Sandy è tanto sveglia da non aver fatto mai percepire al suo Mel che al piano attico l'arredatore non si è sprecato. Proprio il tipo di donna che potrebbe piacere a Parker. In una altra vita. Oggi ha la la smorfia disillusa di un Servillo di scena in un mondo in cui conviene mantenere la calma e preparare un piano. E sperare che gli angeli ( in blu ) non ci mettano lo zampino.
Sempre in gran forma, Crepascolo. Sei un lusso di questo blog.